Home Lo studioCurriculumCosa fare in caso di...ContattiDieteVaccinazioniPubblicazioni
Home page > News > in Inghilterra vaccino antinfluenza a tutti dal 2014

in Inghilterra vaccino antinfluenza a tutti dal 2014

martedì 14 agosto 2012

A tutti i bambini sta per essere offerta la vaccinazione antinfluenzale dopo che gli esperti hanno sostenuto che potrebbe salvare fino a 2.000 vite all’anno.

Il vaccino utilizzato sarà un vaccino che ancora non è disponibile in Italia si prende per spray nel naso.

Il programma, che dovrebbe essere messo a punto nel 2014, riguarda tutti i bambini di età compresa tra due a 17 anni a cui verrà offerta la vaccinazione attraverso uno spray nasale.

Ai bambini più piccoli sarà fornito dal loro medico mentre i più grandi lo riceveranno a scuola.

Il Comitato per la Vaccinazione e Immunizzazione, che consiglia il governo sulla politica di vaccinazione, ha detto che il programma dovrebbe essere esteso a tutti i bambini, perché potrebbe ridurre il tasso di infezione del 40 % .Il segretario per la salute, Andrew Lansley, ha accettato la raccomandazione, ha dichiarato un portavoce del dipartimento di salute. Per il momento, gli anziani, le donne in gravidanza e le persone con una grave condizione medica, compresi i bambini, sono candidati a ricevere il vaccino contro l’ influenza stagionale .

Il Regno Unito sarà il primo paese a offrire il vaccino antinfluenzale per i bambini sani gratuitamente, la misura prevede un costo di 100 milioni di sterline all’anno. I bambini sani sono quelli con minore probabilità di sviluppare complicanze da infezione da virus dell influenza, ma i loro stretti contatti aumentano la probabilità di trasmettere il virus agli altri e alle persone vulnerabili.

Il programma di immunizzazione di massa è stimato determinare 11.000 meno ricoveri ospedalieri e circa 2.000 morti in meno ogni anno. Il Dipartimento della Salute ha bisogno di esaminare un certo numero di questioni prima che il programma possa essere attuato.

Un gran numero di vaccini, che saranno utilizzati per circa 9 milioni di bambini, hanno bisogno di essere acquistati e una decisione deve essere presa su chi dovrà fornire il vaccino - se gli infermieri scolastici o altri operatori sanitari. Gli esperti di salute hanno bisogno di decidere come il programma verrà realizzato in un periodo di sei-otto settimane prima della stagione influenzale. Il responsabile medico, il Professor Dame Sally Davies, ha affermato: "l’influenza con le sue complicanze gravi può fare davvero male e può uccidere persone, in particolare coloro che sono deboli e fragili, Ed è per questo che già vengono offerte le vaccinazioni per i gruppi più a rischio. "Noi accettiamo i consigli del nostro comitato di esperti che un programma più ampio potrebbe proteggere ulteriormente i bambini, con anche un modesto contributo nel proteggere i vulnerabili.

"Ci sono sfide importanti per realizzare un programma che richiede che fino a 9 milioni di bambini vengano vaccinati nel corso di un periodo di sei settimane e si studiano le raccomandazioni per decidere come meglio sviluppare e realizzare il programma." Il Professor Adam Finn, professore di pediatria presso l’Università di Bristol, ha detto: "credo che la vaccinazione dei bambini sani con il nuovo vaccino antinfluenzale nasale sia una buona idea in quanto sappiamo che è efficace e sicuro e l’influenza può essere una grave malattia nell’infanzia, non solo in vecchiaia. " Ci dovrebbe essere tempo di fare qualche ricerca prima di introdurre il vaccino per aiutarci a prevedere come un programma di questo genere sarà accettato e funzionerà." Anche se i bambini non muoiono di influenza così spesso come gli anziani, possono diventare così malati da richiedere il ricovero. Molti altri si ammalano e perdono giornate scolastiche, con un danno per loro e per le loro famiglie. "i bambini diffondono l’influenza ad altri bambini e agli adulti, al personale della scuola e alle loro famiglie. I vantaggi del prevenire l’ influenza nei bambini si ripercuotono su di loro e su altre categorie"

http://www.guardian.co.uk/society/2...

Questo sito aderisce ai principi HONcode.
SPIP | modello di layout | | Mappa del sito | Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
Copyright Giovanni Vitali Rosati 2010